INFORMAZIONI SU SINISCA

Pittore, scultore, grafico, ceramista, scenografo, orafo, designer, fotografo.

Nato a Napoli nel 1929. si trasferisce a Roma nel 1946, dal 1976 al 2002 risiede a New York alternando la sua attività all’estero e in Italia. Si dedica all’attività artistica dopo aver lavorato per otto anni alla IBM Italia. Ha tenuto 169 mostre personali, ha partecipato a 251 esposizioni collettive in Italia e all’estero. Sue opere figurano in 60 spazi museali fra cui: Museu de Arte “Assis Chateaubriand “San Paolo”; Museu de Arte de Rio de Janeiro, Rio; Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma; Museo d’Arte Moderna Ca’ Pesaro, Venezia; Moderna Museet, Stocklolm; Muzeum Historyczne m.st Warsawy; Muzeul National de Arta al Romaniei;….

Ha ricevuto dal Presidente della Repubblica C.A. Ciampi, al Quirinale, il premio “Vittorio De Sica” per il 2003 per le “arti”.

Nel 2002 ha realizzato la Fondazione Sinisca ac” in Spello (PG)- Città d’Arte- in occasione dei suoi 50 anni di attività espositiva, nella torre Santa Margherita, spazio parallelo del Nuovo Museo Comunale d’Arte Contemporanea realizzando una mostra di sculture all’aperto visibile 24 ore su 24.

Sinisca è nato a Napoli il 7 dicembre 1929

Vive e lavora fra Roma, New York e Spello

Ha eseguito studi classici e scientifici

Si dedica completamente all'attività artistica dal 1958

Pittore/Scultore/Litografo/Incisore/Ceramista/Scenografo/Orafo/Designer/Fotografo

Pittore dal 1952
Litografo dal 1952
Incisore dal 1980
Scultore dal 1964
Ceramista dal 1955
Scenografo dal 1958
Orafo dal 1960
Designer dal 1965
Fotografo dal 1987

Lavorando contemporaneamente nei vari settori si dedica principalmente alla scultura dal 1970Sue sculture - strutture si trovano nei maggiori complessi industriali, commerciali e bancari Italiani e stranieri.
Sue opere trovasi nei maggiori Musei e nelle maggiori compagnie di navigazione italiane e straniereHa realizzato grandi mostre di sculture all'aperto, in Italia e all'Estero.

Ha realizzato "Workshop" in Italia, Brasile, USA, Israele, Malaysia
Tutta l'attività artistica di Sinisca è ospitata nel Nuovo Museo d'Arte Contemporanea di Spello (PG) e nella Torre Santa Margherita, sede della FONDAZIONE SINISCA ac.

La Torre Santa Margherita ha in permanenza nello spazio esterno una mostra di sculture di Sinisca - aperta 24 ore su 24 - nello spazio interno: una installazione/ un archivio su Sinisca
Una biblioteca ed in video una rassegna di tutti i Musei Umbri.

 

Il 21 settembre del 2002 si è inaugurata a Spello la "Fondazione Sínisca ac" con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri della Regione Umbria, della Provincia di Perugia e dell'Assessorato alla cultura del Comune di Spello.

La biblioteca della Fondazione raccoglie le pubblicazioni poetiche di Maria Luisa Spaziani per la Sezione Poesia e le opere di Giuseppe Berto per la Sezione Narrativa.

La "Torre Santa Margherita ac", dove sono esposte in permanenza le opere della "Fondazione Sínisca ac", è stata costruita nel 1450 e restaurata grazie all'íntervento personale dì Sínisca.

Il 29 ottobre. 2006 è stata inclusa dalla Federazione Italiana dei Club e Centri UNESCO tra i "Monumenti Messaggeri di Cultura di Pace", il primo in Umbria, quale riconoscimento dell'attività artistica di Sínisca fuori di ogni circuito commerciale o gruppo costituito e non riducibile negli schemi di tendenze alla moda. Infatti dal
1952 anno della sua prima esposizione ad oggi, l'artista ha tenuto 200 personali in Europa, Stati Uniti, America del Sud, Africa ed Asia e promosso eventi culturalí finalizzati alla reciproca comprensione e fratellanza tra i popoli nel contesto di un messaggio internazionale di pace.

La cerimonia ufficiale è avvenuta alla presenza del Segretario Generale dell'Unesco Ambasciatore Luca Biolato e del Presidente della Federazione Italiana dei Club e Centri Unesco Dott.ssa Marialuisa Stringa ricevuti da Sinísca, dal Sindaco di Spello Sandro Vitali ed altre autorità locali.

 

SINISCA RICEVE 1 SEGUENTI PREMI:

Autostrada del Sole, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 1961
Ente del Turismo Israeliano, Tel Aviv, 1968
Piazza Tor Margana, Roma, 1974
Liguariamodamare, Santa Margherita Ligure, 1987
Premio Pittura "Città di Pizzo Calabro", Pizzo Calabro, 1996
Assemblea Regionale Siciliana, Bielsko Biala (Polonia), 2002
Premio per l'Arte "Vittorìo De Sica', dal Presidente della repubblica, Roma, 2003
Premio per la Scultura Sindacato SNAP e ENAP, Roma, 2005
Il Simposio delle Muse, Premio Penisola Sorrentina, Piano Sorrento, 2006
Premio "Goffredo Petrassi" Zagarolo, 2006

 

L'8 Giugno 2007 L'Associazione Pro Spello conferisce il premio Pro Spello 2006-2007 per sezione culturale a Sinisca.

Il 27 Giugno 2007 è stato nominato dal Sommo Pontefice Benedetto XVI mombro dell'Insigne Accademia di Belle Arti e Lettere dei Virtuosi al Pantheon.